Attendere..

Compiti e responsabilità degli amministratori. Il coinvolgimento del Consulente negli alert e nei benefit

€ 190 + IVA

Compiti e responsabilità degli amministratori. Il coinvolgimento del Consulente negli alert e nei benefit

CORSO SPECIALISTICO

€ 190 + IVA

decrease increase


Dove On-line, in differita
Durata 6 ore di registrazioni video
Crediti 6 CFP CNDCEC (equip. MEF)**Crediti maturabili entro il 9 marzo 2024

Descrizione

Per dirla con la Cassazione, quello di amministratore è un incarico complesso che comporta impegni e responsabilità. Senonché, il più delle volte, l’amministratore è (solo) un imprenditore e non conosce le norme civilistiche, fiscali e penali la cui violazione comporta danni patrimoniali alla società e, spesso, responsabilità personali. È compito del Consulente avvisare, prevenire, correggere la gestione, talvolta inconsapevolmente fallace, dell’amministratore. Nel corso degli incontri viene fatto il punto su quelli che sono i principali obblighi dell’amministratore di società, talvolta trascurati dai membri del CdA, e vengono illustrati alcuni istituti fiscali che rappresentano una opportunità ma che possono tradursi in un boomerang se l’operazione non viene impostata correttamente. Ampio spazio viene riservato alla trattazione dei quesiti dei partecipanti pervenuti durante le dirette.

Attenzione. È possibile maturare i Crediti Formativi in differita, accedendo al corso dalla propria Area privata. La maturazione dei Crediti in differita è possibile per un periodo di tempo limitato. Per maggiori informazioni, consulta in basso la sezione Crediti Formativi.


Modalità di iscrizione

Per seguire il corso è necessario iscriversi, cliccando sul pulsante "ISCRIVITI". A seguito dell'iscrizione, ogni iscritto troverà il link per accedere al corso all'interno dell'Area "I Miei Corsi". Sarà inoltre inviata una mail di conferma iscrizione contenente il link al corso.


Programma del Corso Specialistico

  • Le previsioni del Codice Civile
  • Posizione dell’Amministratore unico
  • Posizione dell’Amministratore delegato
  • Posizione del Consiglio di Amministrazione
  • Responsabilità solidale
  • Amministratore cessato dalla carica
  • Amministratore dimissionario
  • Amministratore subentrante
  • Dovere di agire con diligenza e modo informato
  • L’irregolare tenuta delle scritture contabili
  • Obbligo di redazione del bilancio
  • Illegale sottovalutazione delle poste di bilancio
  • Illegale sopravvalutazione del patrimonio sociale
  • Obbligo di convocazione dell’assemblea
  • Gli amministratori di s.r.l.
  • Il consiglio di amministrazione: le deleghe agli amministratori delegati
  • I rimborsi spese trasferte amministratori (carte di lavoro)
  • Il rimborso km auto propria
  • Le indennità di trasferta agli amministratori
  • Il compenso all’amministratore: professionista o collaboratore
  • La congruità del compenso dell’amministratore: la prassi e la giurisprudenza
  • L’amministratore senza compenso: problematiche e criticità
  • L’IFM all’amministratore: professionista o collaboratore
  • Deducibilità dei compensi degli amministratori
  • La tassazione dei compensi degli amministratori
  • La riforma del reddito di lavoro autonomo: come cambiano i criteri
        • I fringe benefit agli amministratori (mensa, autovettura, alloggio, cellulare, rimborso utenze, limite massimo di spesa)
        • I fringe benefit agli amministratori senza compenso: criticità (Risposta n. 522/2019)
        • La responsabilità e le conseguenze per la mancata presentazione del bilancio di società di capitali
        • La responsabilità per le omesse comunicazioni obbligatorie al Registro Imprese
        • La responsabilità e le conseguenze per la mancata nomina del sindaco o del collegio sindacale
        • La responsabilità per il mancato accertamento delle cause di scioglimento della società
        • La quantificazione del danno patrimoniale in caso di mancato accertamento delle cause di scioglimento della società
        • L’obbligo di successiva verifica del valore ottenuto dalla società in caso di conferimento d’azienda
        • L’abolizione del principio dell’irresponsabilità dell’assemblea dei soci delle s.r.l.
        • Obblighi previsti dall’art. 2086, c. 2, c.c. – Idonei assetti organizzativi, amministrativi e contabili
        • Il Codice della Crisi e dell’Insolvenza: la precrisi, la crisi e l’insolvenza
        • Gli adempimenti previsti dall’art. 2381 applicabili anche alle s.r.l.
        • L’applicabilità dell’art. 2409 c.c. alle s.r.l.

Crediti formativi

6 CFP CNDCEC (equip. MEF) - Codice materia: D.3.10

Modalità di maturazione dei Crediti 

La maturazione dei Crediti Formativi avverrà in modalità differita, visionando le registrazioni video delle dirette dalla propria Area privata*. Sarà possibile maturare i Crediti entro il giorno 9 Marzo 2024. Superata la data indicata, il sistema permetterà l'accesso alla registrazione, ma non permetterà la maturazione di Crediti.

* Accesso all'Area privata e fruizione del corso Accedere all'Area "I miei Corsi" e cliccare su “Elenco Corsi e Calendario Giornate” > aprire la scheda del corso di riferimento cliccando su “Scheda Corso” > cliccare su “Guarda la registrazione del Corso”. Sulla scheda del corso è riportato il periodo di disponibilità della differita oltre il quale non sarà più possibile maturare Crediti Formativi.  Per maturare correttamente i Crediti Formativi è indispensabile compilare  il “Modulo di accesso al corso” (si apre automaticamente e segna l’inizio della fruizione del corso) e  il “Modulo di fine corso per attribuzione Crediti” (da compilare al termine della fruizione del corso prima di abbandonare la pagina).  È possibile mettere in pausa il video cliccandovi sopra e riprendere la sua visione in qualsiasi momento. Non è, invece, possibile andare avanti e tornare indietro nel video. Attenzione  Verranno maturati i Crediti Formativi sulla base delle ore di corso effettivamente frequentate. Il sistema traccia il numero di ore fruite tenendo conto anche di eventuali disconnessioni e riconnessioni . La Segreteria effettuerà in un secondo momento la verifica delle ore fruite e trasmetterà al Consiglio Nazionale i Crediti effettivamente maturati.

Relatori

Lelio Cacciapaglia

Dottore Commercialista e Revisore legale, ha svolto incarichi di valutazione delle acquisizioni e di controllo di gestione. Ha assunto successivamente il ruolo di Segretario dell'Autorità Lavori Pubblici presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Nel 1995 è passato all’Amministrazione Finanziaria, ricoprendo incarichi nell’Agenzia delle Entrate, nel Dipartimento Finanze del Ministero e in numerose commissioni governative. È componente della divisione finanziaria che si occupa di Reddito di Impresa.

Andrea Silla

Avvocato Cassazionista, Dottore Commercialista, Revisore Legale.


Materiale didattico

Le slide a supporto del corso sono disponibili sulla pagina del corso e all'interno dell' Area privata e sono consultabili anche successivamente. All'interno dell'Area privata sarà resa disponibile anche la Circolare Tutto Quesiti con le risposte ai quesiti di maggiore interesse pervenuti durante le dirette.

Condizioni

  • La disdetta è possibile solo con comunicazione scritta all'indirizzo email formazione@cesimultimedia.it entro 48 ore prima dell'inizio del corso. Se questi tempi non sono rispettati, sarà richiesta o trattenuta l'intera quota di partecipazione.
  • Per ulteriori informazioni consultare la sezione FAQ del sito formazione.

Quote di partecipazione

Non Abbonato MySolution - Partecipante accreditato con emissione attestato

€ 190 + IVA

Non Abbonato MySolution - Partecipante non accreditato senza emissione attestato

€ 180 + IVA

Abbonato MySolution*Partecipante accreditato con emissione attestato

€ 80 + IVA

Abbonato MySolution*Partecipante non accreditato senza emissione attestato

€ 70 + IVA

* L'Abbonamento comprende l'iscrizione di un partecipante. Per partecipare l'iscrizione è obbligatoria.

Hai bisogno di aiuto o di ulteriori informazioni?

Per contattare il Servizio Clienti On-line clicca qui.